Pubblicati da

Prenzlauer Berg, bar caccia donna che allatta in pubblico. Mamme in rivolta

Perché mai un gesto innocuo e naturale come l’allattamento di un bebè dovrebbe essere motivo di risentimento per terzi se fatto in pubblico? Qualche giorno fa nel Café The Barn del quartiere di Prenzlauer Berg a Berlino, la signora Spanke è stata redarguita dal proprietario del locale, Ralf Rueller, poiché stava allattando in pubblico. A detta dello stesso oste del […]

Berlino prima della caduta del Muro: le foto della vita quotidiana

Berlino è una delle città più camaleontiche, dinamiche e cangianti del mondo. Così come la conosciamo ora, non equivarrà di certo a quello che sarà tra dieci anni. Una città che è un perenne cantiere aperto da tutti i punti di vista. Edilizio, artistico, sociale. Nella galleria raccolta da BuzzFeed è possibile godere di istantanee che ritraggono la città […]

Migliori università al mondo. 20 tra le prime 200 sono tedesche. Italia ferma a 2

Sono ben 20 le università tedesche tra le prime 200 al mondo per qualità dell’insegnamento secondo la classifica 2015 della Times Higher Education (THE). Il numero è  quasi raddoppiato rispetto ad un anno fa quando erano solo 12. La classifica. A guidare la classifica generale è la California Institute of Technology, seguita da Oxford, Stanford, Cambridge, il […]

Poesia e quattro ruote: il mondo dello skateboard celebra Bukowski con un video girato a Berlino

Il cortometraggio realizzato dal duo di registi berlinesi Voe dedicato al mondo dello skateboard nella capitale tedesca. Agli occhi degli amanti dello skateboard, Berlino si distingue per essere una delle città più interessanti in Europa. Gli angoli che si prestano a questa attività sono sparsi dappertutto. Molti skatepark e aree che, pur non essendo riservate allo skateboarding, […]

Normale. Cosa vuol dire? Ecco la risposta nel video di un giovane collettivo berlinese

Pubblicato su iHeart Berlin un video di Marko Berndt e compagni, il cui collettivo si propone di sviluppare temi particolarmente “caldi” e a cuore della popolazione berlinese come quello di normalità. Cosa vuol dire essere normale? Come si definisce il concetto? Che validità ha e quanto è in realtà influenzato dall’individualità di ognuno? Queste e […]

“Io, italo tedesca che suono al Berghain, ma che non ho amato subito Berlino”

C’è chi l’associa a PJ Harvey e Lydia Lunch, la speranza è quella, ma è indubbio che Sirens, l’album di debutto di Laura Carbone sia qualcosa che rimane nelle teste di chi l’ascolta anche per la prima volta. Certo siamo all’inizio, ma c’è di che essere ottimisti. Non solo la critica, ma anche il pubblico (come dimostra il successo […]

“Berlino? Dopo 7 anni è ancora luna di miele. E con il mio terzo disco ve lo dimostro”

“Fare musica in Germania? Affermarsi è difficile, così come lo è ormai dovunque. Qui però senti di meno il peso del rischio e così ti butti”. Sette anni e tre dischi fa (dell’ultimo, Wirewalker, parleremo fra poco) Missincat, nome d’arte di Caterina Barbieri, si trasferì dalla sua natia Milano a Berlino, In Italia era già stata […]

Ristorante tedesco offre visibilità, e basta, ai musicisti. Ecco cosa gli è stato risposto.

A Berlino e in Germania in generale ci sono tantissimi musicisti e molti gestori di locali, soprattutto dei più piccoli, sono abituati a far esibire i musicisti, spesso senza pagarli, bensì lasciando che sia il pubblico a ricompensarli con le offerte a cappello. Niente di assurdo finché i musicisti accettano la proposta, facendosi bastare le mance […]

Ristorante tedesco offre visibilità, e basta, ai musicisti. Ecco cosa gli è stato risposto.

A Berlino e in Germania in generale ci sono tantissimi musicisti e molti gestori di locali, soprattutto dei più piccoli, sono abituati a far esibire i musicisti, spesso senza pagarli, bensì lasciando che sia il pubblico a ricompensarli con le offerte a cappello. Niente di assurdo finché i musicisti accettano la proposta, facendosi bastare le mance […]

“Jazz a Berlino? Qui il nuovo è sostenuto e non boicottato come in Italia”

“In Italia chi fa musica è visto normalmente come un fannullone. A Fano, nelle Marche, dove sono nato, chiunque vada fuori da percorsi di vita convenzionali è visto con sospetto, scoraggiarlo è la sola forma di difesa che hanno per dimenticarsi che la vita può anche essere altro”. Milo Lombardi, 26 anni, sassofonista ha appena […]