Subway to the town center, ©ANBerlin [Ondré], https://www.flickr.com/photos/anberlin/37689953466/in/photolist-ZqwS4U-2h4xS2x-24Ze6ss-Ri87xE-2hvKwH4-23vcYR4-2hBAoqH-RLcyaR-PpMKoR-2guDDKv-Ukwg6K-2hpUDGv-2hnqy8o-oFh7mW-LvfkxK-EhyQ5Y-rojbYX-TsTXnR-21yMkiJ-216NYmJ-AcYc6e-ByW1Le-2gNZQDk-zRhVcw-ohQ6sU-259ntuX-DhpEqh-LvJvZm-HKdC8n-dRen6u-CeJbnM-Go9QfS-dvnueQ-ybMRde-dJ16Us-RCHFJK-rgVa7H-KtNLJx-kjumGt-211Ue6L-npDaLg-dCUxaT-p8rLGm-db84W9-vESveY-FNvzts-2gvxs7a-sjgHcd-BhkN7E-bD1GjY

Su 4 linee metro di Berlino si potrà navigare in internet ancora più veloce

A Berlino la connessione internet sarà sempre più efficiente e veloce durante il tragitto in metro

A partire da luglio 2020 la rete internet sarà più veloce su alcune metropolitane di Berlino. Le linee interessate sono U2 (da Pankow a Stadtmitte), U5 (da Alexanderplatz a Tierpark), U7 (da Gneisenaustrasse a Rudow), U8 (da Bernauer Straße a Hermannstraße) e la stazione di Alexanderplatz. La compagnia di trasporti BVG ha stipulato un accordo con le compagnie telefoniche Telekom, Telefónica e Vodafone. Saranno le ultime due a finanziare il progetto.

Il progetto “Internet veloce per tutti” è stato testato dalla compagnia telefonica Vodafone e sarà presto attivo su alcune linee U-Bahn

“Internet veloce per tutti” è il nuovo progetto della BVG proposto martedì 13 novembre e attivo dal il prossimo anno. La Berliner Verkehrsbetriebe (BVG), azienda tedesca che si occupa del trasporto pubblico, coopererà con le più grandi compagnie di telefonia mobile attive in Germania, Telefónica, Vodafone e Telekom. Lo scopo è rendere la connessione internet più veloce all’interno di alcune linee della metropolitana e delle stazioni. A tal proposito, è stato condotto un test per verificare l’efficienza della connessione sulla linea U8 in un momento di sovraffollamento e si è notato che la rete segnalava una «velocità molto elevata», a detta del manager regionale di Vodafone Gerd von Osten. Per l’estensione della rete LTE a tutte le stazioni metropolitane ci vorranno invece altri due anni, ha dichiarato il direttore regionale della Telefónica Marcus Thurand.

Berlino, città sempre più all’avanguardia

Anche Ramona Pop, sindaco di Berlino, ha approvato l’idea: «La disponibilità affidabile di ampie larghezze di banda è di grande importanza per la nostra città digitale. Sono lieta che sempre più berlinesi possano utilizzare il tempo in metropolitana per l’informazione e l’intrattenimento». Si è deciso di avviare questo progetto perché molti passeggeri lamentavano che il servizio di connessione fosse inefficiente e molto lento, nonostante la rete Wi-Fi fosse attiva sin dal 2016. I finanziamenti per il miglioramento della rete arriveranno interamente dalle compagnie Telefónica e Vodafone, perché i sostegni finanziari del comune di Berlino non sono risultati sufficienti per realizzarlo e risultano rallentarne l’avviamento.

Leggi anche: 5 cose da sapere sul museo della U-Bahn (metropolitana) di Berlino

Immagine di copertina: Subway to the town center, ©ANBerlin [Ondré], CC 2.0 on Flickr

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *