Monella, riapre la migliore pizzeria napoletana a Neukölln e tra le migliori a Berlino

La vera pizza napoletana torna, dopo un paio di mesi di pausa, al centro di Neukölln: venerdì 7 agosto una grande festa per la riapertura

Monella è un nome ricorrente a Berlino quando si parla di vera pizza napoletana. Da cinque anni quest’accogliente ristorante su una delle più popolari strade di Neukölln (Weichselstr.), serve centinaia di pizze al giorno per chi ama l’autentica verace napoletana. Per alcuni mesi, a causa della pandemia e di una riorganizzazione interna, il locale è stato chiuso. La nuova apertura è prevista per venerdì 7 agosto e sarà festa: dj set con selezione musicale by Kate e, dalle 17 alle 19:30. pizze Margherita e Marinara a soli 6,50 €.

Monella, il concept della celebre pizzeria napoletana a Neukölln

Un nome che strizza l’occhio a Tinto Brass, un pizzaiolo partenopeo, due bartender statunitensi (da New York e Chicago) e una selezione di ingredienti di altissima qualità: il menù per mantenere intatta la nomea del locale c’è tutto. Rimane solo da gustarselo o rigustarvelo semmai lo aveste già provato. Spiega Dario, uno dei manager: «Quando il locale aprì nel 2016 fu una delle prime, se non la prima, a fare una vera pizza napoletana e ne siamo orgogliosi. Nel corso degli anni, anche grazie a tanti colleghi, la cultura della pizza è diventata patrimonio di tanti clienti berlinesi. Per rimanere al vertice abbiamo investito ancora di più sui prodotti. Dai latticini ai salumi, passando logicamente per la farina: almeno il 90% delle nostre forniture sono italiane, in molti casi direttamente napoletane. Tutto è fresco, stagionale e lavorato seguendo la tradizione. Il che non vuole dire anche osare ogni tanto. Del resto già al bancone abbiamo due eccezionali baristi statunitensi capaci di cocktail davvero originali. Il locale non è immenso, ogni cliente per noi è importante e vogliamo servirgli solo l’eccellenza».

Monella, le pizze e i cocktail

Si va dalla siciliana (pomodori di San Marzano, Pachino, Sarde, capperi, olive taggiasche) alla Calabrese (con l’nduja), passando per tante classiche come quella con la mozzarella di Bufala (la Monella) e quella  con pesto di basilico e rucola, pomodori, noci e cipolle di Tropea (vegana): il menù fisso non è amplissimo in modo da avere sempre prodotti freschi. A questo si affiancherà gradualmente una carta di pizze stagionali pensate per celebrare al meglio i prodotti del periodo. Il fior di latte è d’Agerola, la mozzarella di Bufala è campana e il crudo di Parma. I prezzi sono in linea per le pizzerie napoletane a Berlino di qualità: una margherita (con parmigiano) costa normalmente 8,50 €. Per chi vuole ci sono anche antipasti e dessert. Ciò che vale anche la pena sottolineare sono i cocktail: dal Paper Plane (Nonino, Aperol, bourbon, lemon) al Jungle Bird (black rum, Campari, pineapple, lime) passando per il Los Altos (Reposado, mezcal, pineapple, lime) e il Lion & Rose (Montenegro, Dolin dry, Caol Ila 12), c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Monella Bar Berlin

Weichselstr. 17, 12045 Berlino

Aperto dal lunedì alla domenica dalle 17 alle 23,

Pagina Facebook

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *