Wuppertal

Un video girato con pellicola da 68mm mostra la Wuppertal del 1900 in altissima qualità

Un video girato nel 1902 mostra la città di Wuppertal in altissima qualità. Le immagini sono riprese da un passeggero della moderna ferrovia sospesa con una pellicola da 68mm. La ferrovia era stata inaugurata un anno prima, il I maggio 1901. Essa è uno dei primi esemplari al mondo di ferrovia sospesa. Il video mostra una città in via di industrializzazione, ma con strade piccole. Questo ha spinto gli ingegneri a optare per una ferrovia sospesa. La costruzione di una metropolitana non fu praticabile per il sottosuolo roccioso e con acque sotterranee. Di seguito il video della ferrovia.

Nel 1900 Wuppertal è una città della nazione tedesca da poco unificata

All’inaugurazione della ferrovia sospesa, Wuppertal è una città della Germania in rapidissima crescita. Lo nazione tedesca esiste politicamente da soli 30 anni ed è da poco finita l’era di Bismark. Guglielmo II è il nuovo imperatore della Germania e inaugura una forte politica di espansione coloniale. All’interno dei confini nazionali la Germania è nel pieno di una crescita industriale frenetica. Espansione demografica e innovazioni tecnologiche elettriche e chimiche sono solo alcuni dei fattori caratterizzanti quest’epoca. La crescita economica richiede mezzi di comunicazione sempre più veloci. Le città devono adeguarsi di conseguenza per tenere il ritmo della crescita industriale. A Wuppertal e nelle città vicine l’industrializzazione era iniziata già nel 1800. Nel 1900 la popolazione della regione era di circa 400.000 persone. La città per espandersi richiedeva mezzi di trasporto più veloci, ma le strade piccole non rendevano praticabile la costruzione di tram. Seguendo l’esempio di Elberfeld, si decide per la ferrovia sospesa. La ferrovia sospesa di Wuppertal esiste ancora oggi ed è in funzione. La ferrovia è un punto di riferimento della città e nel 1997 è stata dichiarata edificio storico. Tecnicamente il termine ferrovia sospesa è errato in quanto c’è un continuo contatto fra il treno e il percorso. Nel 1980 il percorso è stato ampliato coprendo tutto il diametro della città da est a ovest.

Leggi anche: La transizione dell’Altbau dal socialismo al futuro

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter


Immagine di copertina: Screenshot da Youtube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *