Spaccanapoli 12, pizza vera napoletana: 36 ore di lievitazione e “sborda il piatto”. E poi fritti, babà e tanto altro

Al centro di Friedrichshain due ragazzi under 40 napoletani hanno realizzato una pizzeria partenopea come si deve: Spaccanapoli nr 12

Pistacchia (base di ricotta su cui si adagiano fior di latte, pistacchi, mortadella – o pomodori secchi – e una burrata al centro), Black Forest (crema di champignon, fior di latte, patate arrostite, cipolle, olive e parmigiano), Hot Calabria (fior di latte, Nduja, melanzane, scaglie di parmigiano e basilico), Amatriciana (pomodoro, fior di latte, guanciale e pecorino) e Vegan Friends (crema di champignon, pomodori secchi, dadini di melanzane e cipolle) sono solo alcune delle pizze speciali di Spaccanapoli 12, pizzeria napoletana aperta a novembre 2021 su Wülischstrasse 12, a due passi da Boxhagener Platz, zona Friedrichshain. Poi ci sono le classiche, Marinara (a soli 7 €), Margherita, Napoletana, Salsiccia e Friarielli, Bufala e tante altre ancora…

Pizze Spaccanapoli 12

Pizze Spaccanapoli 12

Spaccanapoli nr 12, vera pizza napoletana: l’impasto

La pizza è abbastanza grande da coprire tutto il piatto, ma ha anche un bel cornicione, un po’ come vuole la pizza napoletana contemporanea. Ogni spicchio, facendo pressione ai lati, rimane “in piedi”, non fa scivolare il condimento sul piatto. L’impasto, che viene preparato tra le 36 alle 48 ore prima di diventare pizza, già nella fase di preparazione, è liscio e compatto ma allo stesso tempo soffice. L’alveolatura è perfetta e viene mantenuta tale anche quando vengono chiusi i panetti. Il risultato è che, dopo la cottura, anche se si aspetta qualche minuto (ma la pizza deve essere mangiata subito!), non c’è niente di gommoso, ma solo tanto gusto.

Pizze di Spaccanapoli, margherita e pistacchia

Le pizze di Spaccanapoli, Margherita e Pistacchia, asieme a crocché con salsa di champignon

Spaccanapoli nr 12, i due partenopei al comando: Sergio e Gabriele

Sergio, uno dei proprietari, ha l’attestato ufficiale della regione Campania di pizzaiolo di Pizza Verace Napoletana. È lui che ha scelto la squadra di pizzaioli di Spaccanapoli 12, Valerio, Adrian e Mirco, punto di partenza di un progetto che punta anche a pranzi (con lasagne, insalate, panuozzi e schiacciate) e colazioni a base di sfogliatelle (ricce e frolle) e mini-pastierine. L’altro socio, Gabriele, anche lui napoletano, in passato ha gestito un locale di frullati e prime colazioni dentro il Ring Center, anche se i suoi studi parlano di una laurea in beni culturali e già quattro romanzi pubblicati per diverse case editrici. Insomma, il binomio di Spaccanapoli 12, ma si potrebbe dire che è anche di Napoli, è grande gastronomia popolare e cultura. Manca il mare e il bel tempo, ma il locale, circa 70 posti al coperto incorniciati da una serie di porte-finestre che, con le giuste temperature esterne,  possono trasformare l’intero ambiente in un’immensa veranda, ha tutti i presupposti per ricordare quell’aria di socialità e buon umore che si respira tra quei vicoli, quel lungomare e lungo la cosiddetta Spaccanapoli (la strada che taglia in due la città), adombrati ogni giorno dal Vesuvio.

Non solo pizza: le sfogliatelle, le lasagne e le insalate

Spaccanapoli nr 12 è anche fritti –  cuoppo di verdure in pastella, crocché di patate, arancini e fiori di zucca, oltre a panuozzi (la stessa pallina della pizza, ma divisa in due e riempita con verdure o salumi) – e ricche insalate. I dessert spaziano dal babà al soufflé di pistacchio passando per diverse tipi di torte (tra cui le buonissime ricotta e pere e quella della nonna). C’è spazio anche per la pasta al forno: ogni mese due diverse varianti di lasagne, decise sulla base delle verdure di stagione, fanno capolino sul menù. Insomma, c’è di che spaziare per tutti i palati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Spaccanapoli Nr. 12 (@spaccanapoliberlin)

Spaccanapoli nr 12

Wühlischstraße 12, 10245 Berlin-Friedrichshain

dal martedì alla domenica, 10:30 – 22:30

030 40550336 – spaccanapoliberlin@gmail.com

presente anche su WoltLieferando

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *