europei 2024

Nel 2024 gli Europei di calcio saranno in Germania. Presentato a Berlino il logo

Gli Europei del 2024 avranno luogo in Germania. “Uniti dal calcio. Uniti nel cuore dell’Europa” è il motto del torneo, rivelato martedì sera insieme al logo ufficiale

Martedì sera a Berlino, all’interno dello Stadio Olimpico, uno spettacolo di luci ha svelato il logo e il motto ufficiale del Campionato Europeo di Calcio 2024. A essere presenti, oltre a numerosi membri del governo, anche il presidente della UEFA Aleksander Ceferin, il direttore del Campionato Philipp Lahm e i sindaci e rappresentanti delle dieci città ospitanti. Il logo, che ricorda il tetto dello Stadio Olimpico berlinese, è formato dalle bandiere delle 55 federazioni affiliate alla UEFA, con i loro colori assemblati secondo diverse combinazioni. Al centro la coppa Henri Delaunay, circondata da 24 bande colorate, come il numero dei finalisti.

“Uniti dal calcio. Uniti nel cuore dell’Europa” è il motto ufficiale del Campionato. L’intento è infatti quello di creare un torneo all’insegna dell’unità, dell’aggregazione e dell’inclusione, come ha confermato il presidente della UEFA. “D’ora in poi, il torneo avrà un’identità di marca che riflette l’obiettivo comune della UEFA, della DFB e delle città ospitanti: una finale del campionato europeo per tutti” ha infatti dichiarato Ceferin. Anche Philipp Lahm, attuale direttore del Campionato ed ex capitano del Bayern Monaco, campione del mondo nel 2014, si è espresso a riguardo: “Non vediamo l’ora di accogliere i tifosi di tutta Europa e del mondo in Germania nell’estate del 2024”.

Quando si svolgerà il torneo e quali sono le città ospitanti con i loro loghi

Il 17° Campionato europeo si svolgerà nell’estate del 2024, dal 14 giugno al 14 luglio. Domenica 9 ottobre a Francoforte presso il Festhalle avrà luogo il sorteggio delle qualificazioni, mentre il sorteggio finale è previsto per dicembre 2023 alla Elbphilharmonie di Amburgo. Ancora da definire è la sede della finale, come ha confermato lo stesso Lahm: “Non è stato ancora deciso. Sarà deciso dal Comitato Esecutivo UEFA intorno a marzo del prossimo anno”.

Durante la stessa serata sono stati ufficializzati anche i loghi delle dieci città ospitanti: Berlino, Colonia, Dortmund, Düsseldorf, Francoforte, Gelsenkirchen, Amburgo, Lipsia, Monaco e Stoccarda. Per le grafiche sono stati scelti i monumenti e i luoghi simbolo più famosi delle singole città. Dal logo dedicato a Berlino, in cui compare la Porta di Brandeburgo, a quello di Colonia, con le torri del Duomo, oppure di Stoccarda, con la famosa torre della televisione.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by UEFA (@uefa_official)

Gli ultimi Europei in Germania del 1988

L’ultimo Europeo ospitato in Germania risale ormai all’ottava edizione del 1988, ed ebbe luogo nella Germania dell’Ovest. All’epoca le città tedesche ospitanti furono 8: Monaco, Amburgo, Francoforte, Gelsenkirchen, Düsseldorf, Hannover, Stoccarda e Colonia. A vincere il torneo furono i Paesi Bassi, che sconfissero l’Unione Sovietica 2-0 nella finale disputata il 25 giugno all’Olympiastadion di Monaco di Baviera. Al tempo, invece, Italia e Germania Ovest arrivarono in semifinale.

Leggi anche: La storia del giovane campione di calcio tedesco operato alla gamba sbagliata

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *