Germania, malato di Covid fugge da ospedale e va a fare la spesa

Da Wiesbaden a Mainz. Paziente Covid lascia l’ospedale e va a far la spesa

Un paziente contagiato dal Coronavirus ha lasciato l’ospedale per andare a fare la spesa spesa. Nonostante la malattia, un 21enne ha lasciato la clinica di Wiesbaden, nel Land dell’Assia, in cui era ricoverato per Coronavirus, ha preso il treno e ha raggiunto la vicina cittadina di Mainz per andare a far la spesa. Stando alle dichiarazioni della polizia federale il giovane si era poi rivolto alle forze dell’ordine per ricevere aiuto. Trasportato in ospedale per ulteriori cure, sarà ora sottoposto ad un provvedimento penale.

“Ho il Covid, ho bisogno di aiuto”

Poche ore dopo la fuga, il giovane, dopo aver fatto la spesa presso il supermercato Rewe di Mainz, si è rivolto alle forze dell’ordine dichiarando il proprio stato di positività e richiedendo un aiuto medico. Un’ambulanza ha, poi, trasportato il 21enne all’ospedale universitario di Mainz dove sarà sottoposto ad ulteriori cure. Il supermercato è stato subito isolato ed in seguito chiuso. Sono in corso ulteriori indagini sull’accaduto.

Le conseguenze della fuga

Le autorità federali, dopo aver isolato e chiuso il supermercato, stanno ora cercando di tracciare le persone con le quali il 21enne è venuto in contatto durante la breve fuga. Un procedimento penale ed amministrativo è stato avviato nei confronti del giovane da parte delle autorità competenti.

 

 

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *