Germania, 24 scimmie scappano da uno zoo e girano indisturbate per ore

Grazie alla loro scaltrezza e intelligenza, delle scimmie bertucce hanno girovagato in una cittadina tedesca per un intero pomeriggio.

Ieri, 8 aprile, 24 scimmie bertucce sono riuscite a scappare dal parco naturale di Tatzmania, nella cittadina di Loffingen, nel sud della Germania, al confine con la Svizzera. Solo dopo svariati tentativi e segnalazioni, la polizia è riuscita a catturarle nel tardo pomeriggio. I lavori di ristrutturazione nello zoo hanno giocato a loro favore. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe infatti che le Bertucce o scimmie di Barberie abbiano rotto le recinzioni e si siano poi date alla fuga. Poco dopo sono state notate girovagare indisturbate per la città. Nel frattempo i cittadini sono stati avvisati di evitare qualsiasi contatto con gli animali e soprattutto di evitare di catturarli o nutrirli. «Le scimmie hanno approfittato della bella giornata di sole e hanno trascorso il pomeriggio nei pressi di una foresta non distante dallo zoo», come riportato scherzosamente dalla polizia.

Le Bertucce, tra minacce esterne e spiccata intelligenza

Riconoscibili per il manto rossastro e l’assenza della coda, le bertucce sono scimmie originarie delle zone montuose del Nord Africa, la maggior parte d vive soprattutto a Gibilterra. Sono le scimmie selvatiche più numerose in Europa. La vendita illegale come animali da compagnia e la progressiva riduzione del loro habitat naturale ne ha portato la classificazione come animali a rischio estinzione. Nonostante non siano pericolose, è meglio non infastidirle, possono infatti mordere l’uomo e diventare aggressive se si sentono minacciate. Le bertucce sono particolarmente empatiche ed intelligenti. Non stupisce quindi che un gruppo di loro sia riuscito a scappare senza farsi notare.

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Foto di copertina: CC0 ©  Pixabay 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *