co tasker

Co-Tasker: il modo semplice per trovare un lavoratore locale o un’opportunità di lavoro flessibile

La soluzioni per ogni volta che dovete fare qualche lavoretto in casa e preferireste pagare qualcuno per farlo al posto vostro.

Quanto è fastidiosa quella sensazione di avere tanti lavoretti a casa ma non avere né il tempo né la voglia di farli? Sei a Berlino e hai comprato una nuova dispensa ma non hai né l’avvitatore né le capacità di montarla? Questa sensazione è davvero molto comune qui a Berlino, ma per fortuna da oggi puoi metterti in contatto con persone vicino a te, disponibili a fare questi lavoretti al posto tuo, tramite varie app. Tramite piattaforme specifiche è infatti possibile trovare un sostituto che aiuti a risolvere i classici problemi dei nuovi arrivati, come traslochi e traduzioni, ma che possa anche tagliare il prato, potare le siepi, fare pulizie, montare mobili, cucinare, dare ripetizioni e molto altro ancora. Oltre a poter trovare qualcuno che possa occuparsi di questi lavoretti, è possibile registrarsi per mettere a disposizione le proprie capacità da tuttofare per guadagnare qualche soldo. Una di queste piattaforme, molto diffusa a Berlino, è Co-Tasker.

Come funziona Co-Tasker

Co-Tasker non assume individui o aziende per offrire i propri servizi. E’ un’app che aiuta a connetterti ad altri utenti che lavorano freelancer. E’ completamente in inglese, di conseguenza ci si può mettere in contatto con Co-Taskers multilingue. Utilizzare quest’app è molto semplice e immediato. Prima di tutto bisogna pubblicare un annuncio in cui si spiega il tipo di servizio di cui si ha bisogno definendo anche un budget. La pubblicazione dell’annuncio è gratuita. Dopo la pubblicazione dell’annuncio si potranno ricevere alcune proposte da alcuni lavoratori locali specializzati (definiti “Co-Tasker”) che si metteranno a disposizione con la loro attrezzatura definendo un possibile importo per la spesa. Si potrà chattare con il Co-Tasker per potersi mettere personalmente d’accordo sul lavoretto da svolgere, subito dopo aver accettato il preventivo.

Perché preferire Co-Tasker rispetto ad altri servizi

Se si preferisce lavorare con qualcuno che parla italiano basta controllare nel profilo del Co-Tasker le lingue parlate prima di iniziare la chat. Una volta svolto il lavoretto, il Co-Tasker notificherà il sistema con l’avvenuto svolgimento del servizio e in quel momento si potrà autorizzare il pagamento, solamente tramite l’app. Una volta finito il lavoro, è possibile lasciare una recensione al Co-Tasker che ci ha aiutati, in modo da fornire tutte le informazioni a chi in futuro vorrà sfruttare lo stesso servizio. Inoltre, se si dovesse riscontrare un qualsiasi problema, la piattaforma Co-Tasker offre un servizio clienti affidabile e puntuale, ovviamente sia in inglese che tedesco. La app si può scaricare gratuitamente da Google Play o dall’App store e subito si può iniziare a mettere annunci gratuiti per ricevere aiuto con i propri lavoretti.

Come offrirsi come “Co-Tasker”

La piattaforma Co-Tasker rappresenta anche una possibilità per guadagnare qualcosa nel caso ci si voglia offrire come “Co-Tasker”. Per farlo basta semplicemente scaricare gratuitamente l’app da Google Play o dall’App store, scegliere “Earn Money”, fare click su “Become a Co-Tasker”, completare la domanda nella propria area riservata e dopo qualche giorno si riceverà la conferma per iniziare a guadagnare aiutando gli altri. Tra i vantaggi di questo lavoro spicca sicuramente la possibilità di scegliere quando e quanto a lungo si vuole lavorare, e la possibilità di stabilire ogni volta un prezzo che si ritiene adeguato per il proprio lavoro.

Come è nata l’idea di Co-Tasker

L’app è nata dall’idea di due persone che, per ragioni diverse, si sono trasferite a Berlino da diversi angoli del mondo e, una volta in Germania, si sono resi conto che può essere molto difficile trovare aiuto in modo rapido ed economico, soprattutto se non parli la lingua locale. Si sono anche accorti che era difficile trovare un lavoro locale flessibile, anche se avevano molte competenze da offrire. Poiché hanno capito che questa fosse un’esigenza comune, hanno deciso di formare una comunità in cui tutti, al di là della loro provenienza, possano trovare sia aiuto che opportunità di lavoro.

 

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Co-Tasker

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *