Berlino, uomo sulla metro critica passeggero senza mascherina e finisce in rissa

Berlino, uomo sul treno invita un altro passeggero ad indossare la mascherina: finisce a calci e pugni

La sera di mercoledì 24 febbraio, su un treno della linea U8, un uomo di 47 anni ha sollecitato un altro passeggero ad indossare la mascherina. Erano circa le 21 di sera quando, all’altezza di Neukölln, su un treno che viaggiava in direzione Hermannstraße, è avvenuto lo spiacevole evento. Dopo avergli fatto notare la mancanza di protezioni, tra i due si è accesa una discussione. Arrivati alla stazione di Boddinstraße, la lite è degenerata sfociando in rissa. Il 47enne è stato aggredito sia oralmente, con insulti xenofobi, che fisicamente. Secondo la ricostruzione di Berliner Zeitnug, l’aggressore avrebbe prima sferrato un pugno in pieno viso per poi colpirlo alla testa con un calcio. Alla stazione di Leinestraße l’assalitore sarebbe sceso dal mezzo per poi fuggire senza essere riconosciuto. La vittima ha riportato ferite lievi. Gli agenti di polizia stanno indagando sull’accaduto.

Regole Covid in stazione e sui mezzi pubblici

Dal 24 gennaio è obbligatorio indossare la mascherina sui mezzi di trasporto e all’interno delle stazioni ferroviarie. Sono ritenute lecite mascherine chirurgiche, FFP2, KN95. Al contrario, non sono consentite mascherine in tessuto, sciarpe e scialli. Inoltre, è fortemente consigliato evitare viaggi durante gli orari di punta, optando per tratte meno affollate per evitare sovraffollamenti. Specialmente nelle stazioni ferroviarie si ricorda di mantenere una distanza interpersonale di 1,5 metri per prevenire eventuali contagi.

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: alexanderplatz-2662043_1920 / ©Andy LeungPixabay / CC0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *