Berlino, incidente a Kreuzberg: investite due bambine sulle strisce pedonali

Un automobilista ha investito due bambine sulle strisce pedonali a Kreuzberg. In corso le indagini sulle cause dell’incidente

Lunedì sera intorno alle 18.00 si è verificato un incidente automobilistico nel quartiere di Kreuzberg a Berlino. Secondo quanto dichiarato dalla polizia, un automobilista di 56 anni, che viaggiava su una BMW in direzione di Mehringdamm, ha travolto due bambine mentre attraversavano le strisce pedonali in Kreuzbergstrasse. Le due bambine sono rimaste gravemente ferite. Dopo l’incidente, i paramedici dei vigili del fuoco hanno condotto le bambine in ospedale, dove poi sono state ricoverate. I genitori delle ragazze erano presenti durante l’incidente. La causa dell’incidente è ancora inspiegabile e le indagini sono in corso.

Ciclista travolto in incidente stradale

I pedoni e i ciclisti sono le principali vittime della maggior parte degli incidenti stradali. Giovedì 18 marzo, si è verificato un altro incidente a Berlino: una ciclista di 56 anni è stata travolta da un camion in Oderstrasse, a Neukölln. In seguito all’incidente, la strada è stata chiusa per diverse ore e sono stati chiamati i soccorsi. Nonostante i tentativi di rianimazione, la donna è morta sul luogo dell’incidente a causa delle ferite riportate. Secondo le prime indagini della polizia, il camionista di 46 anni e la donna guidavano lungo Oderstrasse; la donna stava pedalando sulla pista ciclabile quando il camionista ha svoltato a destra all’incrocio di Siegfriedstrasse, travolgendo la donna. In seguito, è stata organizzata una veglia serale per commemorare la donna e l’organizzazione ADFC ha posizionato una bicicletta bianca sul luogo dell’incidente per ricordare la vittima.

Ciclisti morti sulle strade di Berlino

La donna travolta dal camion non è stata l’unica persona a perdere la vita quest’anno in un incidente che ha coinvolto una bicicletta. Lunedì 22 marzo 2021, un ciclista di 66 anni stava pedalando lungo la Berliner Allee presso Weißensee, quando un autista di 55 anni alla guida di un camion con rimorchio ha svoltato a destra in Feldtmannstrasse, investendo il ciclista. A causa delle gravi ferite, il ciclista è morto sul luogo dell’incidente. Nel 2020, 19 ciclisti sono stati uccisi per le strade di Berlino. La dinamica più ricorrente di questi incidenti è dovuta alla scarsa visibilità durante la svolta a destra degli automezzi, per lo più camion e autobus, che finiscono per travolgere i ciclisti.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su FacebookInstagram e Twitter

Immagine di copertina: ©Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *