Berlino, incendio doloso in centro per richiedenti asilo. Sei feriti, arrestato un uomo

Berlino, arrestato un uomo accusato di aver appiccato un incendio che ha causato sei feriti in un centro per rifugiati

La polizia di Berlino ha arrestato un uomo accusato di aver appiccato un incendio in un dormitorio per rifugiati a Schöneberg. Il colpevole è un 41enne residente nel rifugio di Erfurter Straße. Secondo quanto riportato da rbb24, l’uomo ha fatto partire il fuoco dalla sua stanza nel pomeriggio di martedì 2 marzo. Poco dopo l’uomo ha comunicato a un impiegato della struttura di aver incendiato un materasso. Inutili sono stati i tentativi dell’impiegato di spegnere il fuoco, che era ormai divampato nella camera.

L’incendio al rifugio nel dettaglio

Secondo il rapporto della polizia i feriti accertati sono sei, tra i quali anche il dipendente che ha tentato di spegnere l’incendio. L’uomo ha inalato una quantità dannosa di fumo ed è stato portato d’urgenza in ospedale. Le altre cinque vittime sono residenti della struttura d’accoglienza e quattro di loro sono stati portati in ospedale insieme all’impiegato. L’incendio è stato poi domato grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco che hanno impedito al fuoco di propagarsi anche in altre stanze.

Le indagini della polizia sull’incendio

Il motivo per cui l’uomo ha incendiato di proposito il proprio materasso è ancora da accertare. L’uomo è stato arrestato per incendio doloso e poiché non era chiaro se avesse assunto alcol o droghe, è stato sottoposto ai prelievi del sangue. Nel frattempo le indagini della polizia proseguono e si aspettano aggiornamenti.

Leggi anche: https://berlinomagazine.com/2021-berlino-incendio-in-casa-di-riposo-un-morto-e-14-feriti/

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: © Military_MaterialPixabay / CC0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *