Baviera, obbligo di FFP2 e altre restrizioni da lunedì

Il Governo della Baviera ha deciso di introdurre nuove restrizioni al fine di contenere ulteriormente l’aumento dei contagi

Il Primo Ministro bavarese Marcus Söder ha comunicato ieri, martedì 12 gennaio, le nuove restrizioni decise dal Governo bavarese. Il Governo ha deciso che, a partire da lunedì prossimo, ci sarà l’obbligo di indossare esclusivamente mascherine FFP2 nei mezzi di trasporto e nei negozi. «Vogliamo rendere più sicura la vita di tutti. L’obiettivo è quello di migliorare la sicurezza dei cittadini nei mezzi pubblici e all’interno dei negozi di vendita al dettaglio» ha dichiarato Söder. Il Primo Ministro ha poi dichiarato che verrà reintrodotto l’obbligo del tampone settimanale per i pendolari che entrano in Baviera da zone limitrofe. Inoltre, stando a quanto riportato da BR24, il Governo bavarese starebbe pensando anche di inasprire le regole sulla quarantena per chi rientra nello Stato.

A Berlino, invece, è stato introdotto il limite di spostamento a più di 15 chilometri dai confini della città

Durante il vertice svoltosi martedì 12 gennaio, secondo quanto riportato dal Tagesspiegel, il Senato di Berlino ha deciso di introdurre anche nella capitale il divieto di spostamento a più di 15 chilometri. La restrizione agli spostamenti non si intende dalla propria abitazione, ma dai confini della città. Inoltre per comprovate ragioni lavorative o di salute il limite dei 15 chilometri allo spostamento non si applica. La decisione è stata presa all’unanimità dopo che, per la prima volta dalla sua introduzione, il sistema dei ‘tre semafori’ ha segnato tutte luci rosse. Nello specifico, l’indice di contagio Rt è arrivato a 1,47 (superiore alla soglia di guardia di 1,2), le nuove infezioni ogni 100.000 abitanti sono 204,19 mentre la percentuale dei letti occupati da pazienti Covid in terapia intensiva è del 31,41% (la soglia massima dovrebbe essere 15%). Per revocare la restrizione, l’indice di nuovi contagi ogni 100.000 abitanti deve scendere sotto i 200. La legge verrà pubblicata venerdì sulla Gazzetta ufficiale per entrare in vigore da sabato 16 gennaio.

La situazione di contagi e decessi in Baviera

Secondo i dati ufficiali del Robert Koch Institut di martedì 12 gennaio, in Baviera si sono registrati 1.882 nuove infezioni, arrivando a 358.804 contagiati dall’inizio della pandemia. I morti, invece, sono stati 140, per un totale di 8.053 decessi. Il dato relativo ai contagiati ogni 100.000 abitanti è di 158,8.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter 

Immagine di copertina: Monaco di Baviera Bild von flyupmike auf Pixabay

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *