A Berlino apre il primo fitness studio ecosostenibile al mondo

Gold’s Gym, a Berlino arriva la palestra più ecosostenibile del mondo – presto l’apertura nel distretto di Spandau

La Gold’s Gym è la prima palestra a zero emissioni di CO2, famosa in tutto il mondo per la qualità dei suoi servizi e per avere avuto tra i suoi clienti personalità come Arnold Schwarzenegger e Lou Ferrigno, l’attore di “Hulk”. Ora la catena internazionale annuncia l’apertura di un centro fitness a Berlino, presentato come la “palestra del futuro”. La sua gestione si baserà sull’ecosostenibilità e sulla completa neutralità climatica, così da non recare alcun danno all’ambiente. L’obiettivo del fitness studio è quello di attirare sportivi da tutta Europa. Tutto è ormai pronto nel distretto berlinese ma la data di apertura non è ancora nota, a causa delle restrizioni anti-Covid e del nuovo “freno di emergenza”. Nel frattempo la palestra offre un tour virtuale della struttura sulla sua pagina online.

Alla Gold’s Gym i membri possono allenarsi sotto alberi veri e generare energia con il proprio sforzo fisico

La storia della Gold’s Gym è iniziata 55 anni fa a Venice, in California. Con il tempo la catena di fitness ha guadagnato molta notorietà, fino ad arrivare in Europa. La scorsa estate è stata acquisita da RSG Group, leader globale del mondo del fitness che comprende, tra le altre, anche la catena di palestre McFit. Proprio grazie a RSG Group, la Gold’s Gym approda ora a Berlino in qualità di “Mecca” del fitness e del bodybuilding, volgendo però uno sguardo al benessere dell’ambiente. Come ha riferito il responsabile della comunicazione della Gold’s Gym, la struttura si rivolge ad atleti ambiziosi e offre non solo la migliore attrezzatura sul mercato, ma anche “la più grande area di pesi liberi di Berlino con manubri fino a 100 chilogrammi”. Il pavimento della palestra è composto di vecchi pneumatici d’auto, mentre le piastrelle sono state realizzate con bottiglie di plastica usate e monitor di computer di scarto. Nel nuovo impianto sportivo i membri potranno allenarsi sotto alberi alti dieci metri. Inoltre, la struttura sarà in grado di generare la propria energia sfruttando la potenza muscolare dei suoi iscritti. La sala “Green Power” ospita ad esempio 150 Boost Bikes, che generano elettricità attraverso la forza fisica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gold’s Gym (@goldsgym)

La Gold’s Gym organizzerà la “Domenica Verde”, una giornata completamente dedicata all’energia sostenibile

Quella di Spandau è la prima diramazione tedesca del marchio americano. Il campus berlinese prende il nome di Gold’s Gym Campus Europe e si estende per circa 55mila metri quadrati. Il centro fitness vuole porsi come modello per tutte le future sedi Gold’s Gym. Secondo RSG Group, infatti, il nuovo impianto sportivo è indubbiamente il più sostenibile ed ecologico del mondo. Dopo l’apertura della nuova sede si provvederà ad organizzare la cosiddetta “Domenica Verde”, evento che avrà luogo poi tutte le settimane. In questa occasione, anche coloro che non sono membri della palestra potranno andare in bicicletta gratuitamente e generare elettricità per lo studio fitness. Il gruppo RSG si considera un leader dell’innovazione e dichiara che l’attenzione alla sostenibilità deriva anche da “una nuova consapevolezza delle proprie responsabilità”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lou Ferrigno (@theofficiallouferrigno)

L’idea del Gold’s Gym Campus Europe è nata da una collaborazione tra la Gold’s Gym e Lou Ferrigno

Il nuovo campus sportivo di Berlino è frutto della partnership nata sui social media tra Gold’s Gym e la leggenda del fitness Lou Ferrigno. Il bodybuilder, nonché attore di “Hulk”, ha intervistato il pubblico su ciò che avrebbe dovuto avere una “palestra perfetta”. Tra gli elementi che caratterizzano la sede berlinese spiccano i seguenti:

  • Attrezzature fornite da Gym80, il principale produttore tedesco di attrezzature per il fitness. Il marchio è noto da oltre 40 anni per la sua eccellente biomeccanica, la precisione fino all’ultimo dettaglio e il design chiaro.
  • Design ad impatto ambientale neutro, comprendente materiali di costruzione sostenibili, piante e alberi veri in tutto l’interno della palestra. Da includere anche un’area “Green Power” con spin bike che generano energia pulita, rendendo così quella di Berlino la prima palestra commerciale al mondo con una certificazione LEED® Platinum.
  • Un Performance Center riservato esclusivamente ai migliori atleti, club sportivi, partner e amici del marchio.
  • Gold’s Gym Academy, un istituto di formazione e istruzione per gli istruttori di fitness e gli allenatori a capo del marchio Gold’s Gym, i proprietari di franchising Gold’s Gym e le parti interessate esterne che cercano la comprovata esperienza di fitness di Gold’s Gym.

Leggi anche: https://berlinomagazine.com/le-9-tipologie-di-persone-che-incontri-in-palestra-a-berlino/

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: ©Gold’s Gym

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *