Comunicazioni ©geralt da Pixabay https://pixabay.com/it/photos/matrix-comunicazione-software-pc-2953869/

Matrix 4, a Berlino party di fine riprese “venduto” come shooting per aggirare le restrizioni

La festa per la fine delle riprese di Matrix 4 si è svolta all’interno dello Studio Babelsberg a Potsdam con più di 200 invitati

In barba alle restrizioni introdotte dal Governo tedesco per fronteggiare la seconda ondata di contagi da Covid19, la troupe di Matrix 4 ha deciso di organizzare un party per festeggiare la fine delle riprese berlinesi. Il party, organizzato dalla regista e produttrice del film Lana Wachowski e dalla sorella Lilly, è stato chiamato con il nome in codice Ice Cream Team Event (Project Ice Cream era il nome scelto dalla produzione per mantenere segrete le riprese di Matrix 4), è iniziato mercoledì pomeriggio alle 18 ed è proseguito fino alle prime ore del giorno seguente e ha visto la partecipazione di oltre 200 ospiti. A Berlino e nello Stato del Brandeburgo possono essere organizzati party che non superino le 50 persone, previa registrazione presso l’ autorità sanitaria e solo dopo aver ricevuto il via libera da quest’ultima. La troupe di Matrix 4, per aggirare questa regola, ha spacciato il party come una normale sessione di riprese, con gli oltre 200 invitati fatti passare come comparse.

Secondo una testimone durante il party non sono state rispettate le norme igieniche

Secondo quanto riportato dal The Guardian, la festa è stata animata da ballerini, DJ e acrobati. Tende beduine assicuravano la privacy agli ospiti che volevano farne uso. Una donna, presente all’evento, ha dichiarato alla Bild che «a tutti i partecipanti è stato fatto un tampone prima di partecipare. Tutti avrebbero dovuto indossare la mascherina, ma molti ospiti non hanno osservato questa restrizione. Durante la serata non era presente nessuna telecamera per filmare e non è stato dato nessun ciak». Difficile, quindi, che si trattasse di una sessione di riprese. Keanu Reeves era presente con la fidanzata Alexandra Grant, ma ha abbandonato la festa molto presto.

I vertici dello Studio Babelsberg affermano che si trattava realmente di uno shooting

La portavoce dello Studio Babelsberg, Bianca Markarewicz, ha affermato che, secondo i produttori, la troupe «stava girando realmente una scena del film» e che le norme igieniche sono state «scrupolosamente rispettate». Inoltre ha dichiarato che «i produttori hanno deciso, coscienziosamente, di girare per ultima una scena che coinvolgeva numerose comparse». L’autorità sanitaria ha comunque dichiarato che parlerà con i vertici dello Studio, per capire come stanno realmente le cose. Le riprese a Berlino, iniziate a marzo, avevano subito uno stop a causa della pandemia e poi erano riprese ad agosto. Matrix 4, dovrebbe uscire nelle sale cinematografiche il 22 dicembre 2021.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter 

Immagine di copertina: Matrix ©geralt da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *