Germania, rave illegale in una caserma abbandonata con 600 persone, molte da Berlino

600 giovani pronti a festeggiare un rave party in una caserma abbandonata nel Brandeburgo. La polizia è intervenuta sospettando di un grande gruppo di passeggeri su un treno regionale.

Sabato scorso la polizia federale ha interrotto una festa con circa 600 partecipanti, in una caserma abbandonata nel Brandeburgo, in una zona boschiva vicino a Wünsdorf. Le ricerche sono iniziate dopo che la polizia era venuta a conoscenza di un gruppo di circa 300 persone in un treno regionale proveniente da Berlino. I giovani stavano andando a un rave, è stato poi scoperto, ovvero un evento per gli appassionati di musica techno. Il tutto è stato smascherato grazie ad un elicottero. Ricordiamo che gli eventi di grande portata non sono ancora permessi nel Brandeburgo, secondo le misure di prevenzione ancora in vigore a causa del CoVid-19 in Germania. Gli organizzatori di tutte le celebrazioni e gli eventi devono tutt’ora garantire una distanza minima di 1,5 metri tra i partecipanti.

Cosa rischiano gli organizzatori

Secondo quanto dichiarato dalla polizia, nella giornata di lunedì non era ancora chiaro il numero esatto delle  persone accusate. Le forze di intervento hanno identificato due responsabili. Dalle dichiarazioni è emerso che sarebbe dovuta essere una festa per 50-100 persone, ma la situazione era sfuggita di mano. La polizia ha mandato via tutti i presenti e ha sporto denuncia per violazione di domicilio. Si stima che i partecipanti di età maggiore abbiano 25 anni. Viene riferito che i partecipanti hanno lasciato pacificamente il luogo dell’accaduto e la maggior parte del gruppo è tornata in treno a Berlino lo stesso sabato sera.

Una domenica da rave anche in Baviera

Domenica pomeriggio un 41enne di Monaco di Baviera ha festeggiato il suo compleanno a Unterhaching. La festa era un rave a cui circa 150 hanno preso parte e si è tenuta in un’area di conservazione del paesaggio nella foresta di Perlacher. Dopo essere stati informati della festa, gli agenti hanno identificato circa 150 persone sul posto, ma la stima iniziale faceva riferimento a 200. L’organizzatore ha ricevuto varie denunce, tra cui quella per violazione della legge bavarese a tutela delle bellezze naturali.

Leggi anche: Caccia all’uomo in Germania. Ha disarmato 4 poliziotti e ora si nasconde nella foresta

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *