Germania, donna uccisa in hotel ritrovata accanto a neonato in vita

Il sospetto è il compagno della donna, il quale avrebbe agito senza l’uso di armi. L’uomo, un 24enne, si trova ora in custodia delle autorità.

Femminicidio avvenuto questo giovedì in un hotel di Rendsburg nello Schleswig-Holstein. La vittima è una ventottenne, la quale è stata trovata morta nella sua stanza. Accanto suo figlio di 6 mesi, rimasto illeso. Per l’ufficio del pubblico ministero di Kiel si tratta di omicidio premeditato. Il principale sospettato del delitto è un ragazzo di 24 anni, del quale non è stata comunicata l’identità. L’assassino avrebbe ucciso la donna senza armi. Probabilmente si tratta di uno strangolamento. La coppia ha avuto problemi legali  in passato. Ancora non è chiaro per quale motivo abbiano ripreso a frequentarsi. Gli altri ospiti dell’hotel hanno avvertito alcuni rumori provenienti dalla stanza dove è stato commesso il delitto. L’uomo sospettato si è registrato nell’hotel in Materialhofstraße nel centro di Rendsburg insieme alla donna. Gli agenti lo hanno preso in custodia, dopo averlo trovato nella stessa stanza dove giaceva il corpo della donna.

In passato il presunto autore del delitto ha ricevuto un ordine restrittivo dal tribunale distrettuale di Rendsburg. L’uomo si è ferito da solo nel tentativo di non far capire cosa è successo

Il procuratore Alex Bieler ha dichiarato a riguardo «Secondo i primi accertamenti, sembra l’uomo abbia strangolato la donna, poi si sia ferito da solo, in modo da non far capire cosa fosse successo». Secondo l’ufficio del pubblico ministero, non si sa ancora nulla dell’ora e delle altre circostanze del reato. Secondo il procuratore Axel Bieler, lo scorso autunno il tribunale distrettuale di Rendsburg, su richiesta della ventottenne, ha emanato un ordine restrittivo nei confronti del sospetto. Dopodiché l’uomo ha violato l’ordine, e ha ricevuto una multa su richiesta dal pubblico ministero di Kiel. Non è ancora chiaro perché i due si siano rincontrati. Il bambino verrà immediatamente adottato da un’altra famiglia. 

La Germania è al sesto posto tra i paesi dell’UE per numero di donne uccise

Tra i grandi paesi europei la Germania ha il più alto tasso di omicidi con vittime femminili pari a 1,1 ogni 100 mila, seguita da Francia (1/100 mila) e Regno Unito (0,9/100 mila). Mentre Italia e Spagna hanno un tasso di 0,5 vittime ogni 100 mila persone, Italia e Spagna. La Germania è al sesto posto tra i paesi dell’UE per numero di donne uccise intenzionalmente, superata solo da Lettonia, Lituania, Ungheria, Estonia e Cipro.

Leggi anche: “Germania, infermiera accusata del tentato omicidio di 5 neonati con la morfina

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Picture: screenshot from Youtube 

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Leggi anche:”Germania, donna uccisa in hotel ritrovata accanto a neonato in vita“ […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *