Zanzara Foto di Егор Камелев da Pixabay https://pixabay.com/it/photos/mosquito-la-zanzara-zanzara-insetto-3743404/

Berlino, paziente infettato dal virus del Nilo occidentale

Nuovo caso di contagio da Virus del Nilo Occidentale nella capitale tedesca

La notizia del nuovo caso a Berlino è stata confermata su Twitter dal virologo dell’ospedale Charité, Christian Drosten. Il medico ha affermato che la persona infettata non aveva viaggiato quindi il contagio è avvenuto per forza a Berlino.

A un anno dal primo caso, secondo il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie, tra il 2 e l’8 ottobre 2020, gli Stati membri dell’UE hanno segnalato 28 casi di infezione da virus del Nilo Occidentale in esseri umani. In Italia sono stati segnalati 11 casi, in Germania 7, in Grecia 5, in Spagna 3 e in Romania 2. Secondo gli esperti, tra i fattori che favoriscono la proliferazione del virus c’è soprattutto il cambiamento climatico.

Il  comportamento del virus

Il virus del Nilo Occidentale è una malattia virale che si manifesta soprattutto nei volatili, tuttavia la malattia non si trasmette da persona a persona o da uccello a persona. Il virus viene trasmesso attraverso diverse specie di zanzare, perciò è consigliato, a titolo preventivo, di proteggersi con indumenti ampi e a maniche lunghe, utilizzando spray antizanzare nella pelle esposta e dormire sotto zanzariere. Ad oggi non esiste un vaccino per gli esseri umani.

Il fattore climatico

La dottoressa Ute Ziegler, veterinaria specializzata in virologia presso l’Istituto di nuove malattie infettive presso il Friedrich-Loeffler-Institute, in un’intervista del novembre 2019, presumeva che uno dei fattori determinanti per la diffusione del virus in Europa sia stato il cambiamento climatico. I lunghi periodi di caldo hanno infatti favorito la replicazione del virus nelle zanzare e la sua espansione geografica.

Leggi anche: Ricercatori tedeschi tornano dall’Artico dopo un’anno: “In pochi decenni morirà”

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Zanzara Foto di Егор Камелев da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *