Berlino a misura di bambini, strade per giocare al posto di parcheggi

I progettisti hanno presentato delle proposte su come ridisegnare le strade di Pankow e i cittadini hanno votato

In un sondaggio condotto a Pankow , il 40% dei partecipanti ha votato per meno posti auto e la creazione di più spazio per altri usi. Tuttavia, il 32% ha richiesto più posti auto. “Un risultato contraddittorio”, ha detto Cordelia Koch, leader del gruppo parlamentare del Partito Verde a Pankow. Le proposte ora presentate sulla riprogettazione delle strade dall’urbanista olandese Martin Aarts e dall’ufficio di pianificazione MLA+ presentano entrambe la non disponibilità di auto. Molti cittadini si lamentano del traffico, dice Koch. “Alt Pankow è un’area con piccole strade sottoposta ad un notevole traffico. I Verdi hanno lanciato il progetto: Spazio urbano 2030 – Spazio per le persone invece che per le auto.

Riprogettazione delle strade di Pankow

Christoph Michael del MLA+ ha detto che oggi nessun bambino penserebbe di giocare nella Kavalierstraße a Pankow. Questo cambierà quando i posti auto saranno aboliti e le aree del marciapiede non saranno più disigillati. Questo “attiverebbe davvero la tranquilla strada residenziale”. Ci sarebbe anche spazio per aiuole sopraelevate i e i residenti potrebbero mettere le sedie sul marciapiede. Anche lo spazio su Wolfshagener Straße, dove c’è sempre più traffico, va ridistribuito. Potrebbero esserci parcheggi a breve termine per le auto, ad esempio per scaricare la spesa. Per garantire che i negozi di Ossietzkystraße continuino a ricevere la merce, si è detto che le zone di consegna devono essere contrassegnate in quel punto. Ci sarebbe spazio per aiuole sopraelevate, panchine e portabiciclette su ex parcheggi. La Mühlenstraße continuerà ad essere utilizzata anche in futuro per il traffico di transito, ha detto Michael. Tuttavia, per i veicoli a motore dovrebbe rimanere solo una corsia per direzione. Questo creerebbe spazio per marciapiedi più ampi, piste ciclabili e una linea di tram nel mezzo. Sulla Pankower Anger la distribuzione dello spazio potrebbe rimanere la stessa. Ma l’ampio spartitraffico centrale potrebbe arricchirsi con giochi d’acqua, panchine e alberi. Una zona di incontro sulla carreggiata nord dovrebbe calmare il traffico ad una velocità di 20 km/h.

Troppo spazio occupato dalle automobili

Non si tratta in alcun caso di piani finiti, ma “aiutano a ripensare”, dice Christoph Michael. Il verdetto arrivrà dopo le vacanze estive. Il piano consiste nel chiudere tre strade in agosto e settembre. Allo stesso tempo, proseguirà la discussione già iniziata con l’ufficio distrettuale. Una prima opinione è data dal sondaggio online di Lysann Schmidt-Blaahs e dei suoi studenti, al quale hanno partecipato 381 persone. Quasi tre quarti degli intervistati desidererebbero più zone verdi e più aree ricreative. Il 41 per cento vorrebbe restrizioni al traffico automobilistico mentre il 17 per cento vorrebbe consentire solo i taxi e i veicoli per le consegne. Infine, il 16 per cento vorrebbe che le loro strade residenziali fossero completamente prive di automobili. Quasi la metà dei partecipanti era infastidita dal fatto che le auto occupino così tanto spazio.

Leggi anche: Covid, la Germania è il paese UE che ha aiutato di più. L’Italia la più aiutata.

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *