2,88? In Germania l’R0 è già tornato a 0,72. La situazione Covid in Germania

Ritorna a livelli inferiori ad 1 l’importante tasso di riproduzione del Covid in Germania

Il tasso di riproduzione del contagio in Germania (normalmente denominato R o R0) calcolato su quattro giorni è al momento di 0,72. A dichiararlo è il Robert Koch Institut. Il dato si riferisce ai quattro giorni precedenti al 24 giugno e dimostra – semmai ce ne fosse stato bisogno (noi ne avevamo parlato qui) – come il 2,88 registrato domenica scorsa, sempre su un analogo intervallo di giorni, fosse dovuto all’accendersi di focolai ben delimitati e non ad una seconda ondata del virus nel Paese.

Cosa significa un tasso R0 a 0,72 e i dati assoluti in Germania

L’R0 è un valore molto volatile che cambia di giorno in giorno, a volte anche all’interno della stessa giornata. Un valore inferiore ad 1 è l’obiettivo più volte dichiarato dal governo (e dalla Merkel in particolare con un ormai celebre video) affinché si possa considerare la situazione sotto controllo. Secondo i dati della Berliner Morgenpost al momento la Germania registra 193.257 casi assoluti di Coronavirus, di cui 176.622 guarigioni e 8.935 decessi. I casi attivi sono 7.973, di cui circa il 4% in situazioni critiche (nei precedenti mesi la percentuale era tra il 7 e il 9%).  Dopo il boom del 17 giugno scorso quando un grande focolaio in un macello della Tönnie’s a Rheda-Wiedenbrück, il più grande di tutto il Paese, 1100 positivi, la media giornaliera di nuovi contagi è stata di circa 500, quella dei decessi di meno di 10.

Covid, situazione a Berlino

A Berlino al momento ufficialmente ci sono 803 casi ufficiali. Una larga percentuale dipende da due focolai, uno riguarda un intero isolato a Neukölln (più di 80), uno un condominio a Friedrichshain (circa 40). In assoluto la capitale tedesca ha registrato 8.096 casi, di cui  7.081 guariti e 212 decessi.

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *