10 cose da vedere a Sankt Goar, perla tedesca sulle rive del Reno

Un’immersione nella tranquillità dell’affascinante natura e dell’incantevole paesaggio di Sankt Goar, la città locata sulle rive del Reno

Sankt Goar è una piccola città, con meno di 3 000 abitanti della Renania-Palatino, in Germania. Essa è conosciuta per la sua posizione centrale all’interno della Gola del Reno, un sito che è entrato a far parte del patrimonio dell’UNESCO a partire dal 2002. Il nome proviene da San Goar, un monaco originario dell’Aquitania che nel VI secolo si stabilì nel luogo dove oggi sorge il comune. Qui egli eresse una Chiesa che conteneva numerose reliquie, predicò alla popolazione e condusse una vita di preghiera e di ascesi. Dopo la sua morte nel 575, la sua tomba e la cella in cui viveva divennero meta di pellegrinaggi. Di seguito, vi presentiamo i migliori panorami e attrazioni di Sankt Goar, dalle colline alle rive del fiume.

1.  Stefans Wine Paradise

È la tappa preferita per i viaggiatori che vogliono concedersi una pausa e immergersi nella degustazione di una vasta gamma di liquori che il negozio offre. Inoltre i proprietari, sempre disponibili e amichevoli, vendono anche souvenir tipici, tra cui gli orologi a cucù.

2. Crociera sul fiume

Sankt Goar è uno dei punti principali da cui partire per avventurarsi in una crociera lungo il Reno alla scoperta di città pittoresche, colline sormontate da castelli fiabeschi, ricchi vigneti, borghi adorabili e paesaggi mozzafiato.

3. Rhine in Flammen

Rhine in Flammen è il nome di ben cinque spettacoli pirotecnici che hanno luogo annualmente lungo il Reno, in cinque date differenti. Durante quest’evento, barche illuminate partono da diverse città del Reno, tra cui Sankt Goar, trasportando i passeggeri verso la Rocca di Loreley per assistere alla spumeggiante e scintillante cascata di fuochi d’artificio. In questo periodo sulle rive del fiume ha luogo il rinomato Festival del vino, che attira centinaia di migliaia di visitatori ogni anno.

4. Il più grande orologio a cucù al mondo

A Sankt Goar si trova anche un piccolo negozio di souvenir a conduzione familiare (ora condotto dalla sua terza generazione) , aperto dal 1970. Al suo esterno è appeso il più grande orologio a cucù del mondo, lungo 3,5 metri e ampio 2. Ogni ora le piccole figure ruotano e, naturalmente, il cuculo fa la sua comparsa. All’interno si possono trovare souvenir tradizionali, tra cui i boccali di birra di alta qualità e uno vasta scelta di orologi a cucù.

5. La Roccia Loreley

Si tratta di una rupe di ardesia con un’altitudine di circa 132 metri, locata nella valle medio-superiore del Reno. Il nome Loreley appare per la prima volta in una ballata romantica di Clemens Brentano nel 1801. In questa ballata si parla di una donna Lore Ley, che per la sua irresistibile forza di attrazione sugli uomini, viene ritenuta una maga e che, a causa delle pene d’amore, si getta nel fiume dalla Roccia che dal mito prende il nome. Un mito più moderno descrive Lore Ley come una donna meravigliosa che sedeva su una roccia e spazzolandosi i capelli distraeva i marinai, causando naufragi e sciagure.

6. Wahrschauer-und Lotsen Museum

Il Museo dedicato alla segnalazione e al pilotaggio di imbarcazioni nel Medio Reno. Esso raccoglie e conserva le esperienze dei piloti professionisti che riuscirono ad attraversare il pericoloso tratto di fiume a Loreley. Infatti, prima che nel secolo scorso il fiume venisse bonificato, le rocce sotto la superficie dell’acqua creavano dei vortici imprevedibili e non era raro che una nave naufragasse in quella zona del fiume.

7. Deutschen Puppen-und Bären Museum (Museo tedesco delle bambole e degli orsi)

Il Museo ospita oltre tremila bambole, orsacchiotti e giocattoli di vari periodi storici, in un’area di 600 m² e provenienti da ogni angolo del mondo. È il posto ideale per le famiglie che vogliono spendere alcune ore di divertimento e, allo stesso tempo, non vedono l’ora di immergersi nei ricordi della propria infanzia.

8. Stiftskirche

La Stiftskirche è la Chiesa Collegiata Evangelica dedicata a San Goar. È una delle chiese medievali più importanti del distretto Rhein-Unsrück. Con la sua cripta romanica, il coro tardo romanico e la navata tardogotica testimonia le tradizioni edilizie e gli sviluppi architettonici del Medio Reno.

9.  Burg Katz

Il castello si erge su una sporgenza che si affaccia sulla valle del fiume verso Sankt Goar. Fu costruito per la prima volta intorno al 1371 dal Conte William II di Katzenelnbogen, nel 1806 fu bombardato da Napoleone e ricostruito nel XIX secolo. Oggi, sfortunatamente, il castello è di proprietà privata e non è aperto alle visite.

View this post on Instagram

present . . 🇩🇪 Katz Castle. Is a castle above the German town of St. Goarshausen in Rhineland-Palatinate. The castle stands on a ledge looking downstream from the riverside at St. Goar. It was first built around 1371 by Count William II of Katzenelnbogen. The castle was bombarded in 1806 by Napoleon and rebuilt in the late 19th century, in 1896–98. It is now privately owned, and not open for visitors. . ⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️. . Name | Katz Castle Location | 📌 Sankt Goarshausen State | #germany 🇩🇪 Photo 📸 by | @giuliogroebert Follow us | @castlemypassion Admin | @florencemypassion Our Tag | #castlemypassion Member | @mypassion_group Date | January 15, 2020 Series | " giuliogroebert 📸 " . ⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️. . ⏩ Visit our @mypassion_group. ⚜ @florencemypassion . ⚜ @tuscanymypassion ⚜ @italymypassion ⚜ @sunsetmypassion ⚜ @villagesmypassion ⚜ @churchmypassion . ⚜ @tattoomypassion_ . ⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️. . ⏩ Visit our "Friendly Gallery": ⚜ @alluring_villages . ⚜ @monumental_world . ⚜ @dream_travelpix ⚜ @kausaustralys. . ⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️. . #castle #castello #schloss #chateau #burg #medieval #travelawesome #mytravelgram #medievalcastle #travelphotography #travelingram #wonderful_places #castles_oftheworld #mypassion_group #ig_monumentalworld #total_monuments #total_medieval #manor_n_castle #castlesofinstagram #castlesoftheworld #castlesofeurope #living_europe #castle_oftheworld #beautifuldestinations #palatinate . . ⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️⚜🔹️.

A post shared by CASTLE|mypassion (@castlemypassion) on

10. Burg Rheinfels

Le rovine del castello Burg Rheinfels si ergono sopra la città di Sankt Goar. Fu fondato nel 1245 dal Conte Diether di Katzenelnbogen. Dopo essere stato ampliato è diventato è diventato il più grande complesso difensivo nella Gola del Reno e stabilì lo standard di costruzxione di castelli in tutto l’Impero. A partire dal XVIII secolo le truppe rivoluzionarie francesi distrussero la fortezza, tuttavia nel 1843, il Principe Guglielmo di Prussia, acquisì la rovina prevenendo ulteriori distruzioni. Oggi, in quella che era la cappella del castello si trova un museo in cui viene spiegata la storia del castello.

Leggi anche: Easyjet licenzierà più di metà del suo personale a Berlino

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *