Pubblicati da Manuela Margaroli

Il mio parrucchiere a Berlino? L’Ikea

Il mio parrucchiere a Berlino? L’Ikea. Come sono uscita dal tunnel delle creme, delle maschere e del salone. Superata la nostalgia di casa, quando finalmente inizi a non commuoverti ripensando all’ultima lasagna sfornata dalla mamma, quando insomma si incomincia a godersi la vita berlinese fatta di piccole cose, di conquiste quotidiane, di battaglie vinte con […]

10 alimenti economici offerti dai supermercati tedeschi che non vale la pena provare

Premesso che la pessima accoppiata cibo spazzatura/prezzi bassi è un leitmotiv dell’offerta alimentare tedesca (ok, esistono i ristoranti che offrono squisite pietanze teutoniche, ma qui si parla dell’alimentazione quotidiana) bisogna ammettere che in tema di inventiva culinaria, il popolo tedesco non ha nulla da invidiare a quello italiano, anche il risultato è sostanzialmente differente. Il […]

Resoconto semiserio del concerto dei Ministri a Berlino raccontato da chi la band la conosceva prima che diventasse famosa

Ministri a Berlino – ovvero – come in una settimana tu e la tua amica vi “litighiate” la possibilità di un’intervista ad una rock band che entrambe amate e poi si finisca a brindare nel backstage post concerto: resoconto semiserio di un evento e di un’amicizia berlinese. Domenica sera, White Trash (ancora per pochi giorni […]

I bambini di Berlino raccontati in 10 punti da una babysitter italiana

Dal momento che il “lavoro dei sogni” per noi italiani scarseggia anche qui in Germania, mi guadagno da vivere come baby sitter. Occuparsi di bambini in una metropoli come Berlino, significa confrontarsi con famiglie provenienti da diversi paesi, con differenti tradizioni, religioni, lingue. Poco importa, però, se i bambini sono tedeschi, italiani, francesi, turchi, se […]

Luzia, il café cool di Kreuzberg dove un tempo c’era una macelleria turca

Non è facile indicare una preferenza quando si parla di locali berlinesi, vista l’ampia e variegata possibilità di scelta, tuttavia il Luzia, situato in Oranienstraße, una delle principali arterie cittadine, nel quartiere di Kreuzberg, a pochi minuti dalla fermata U-bahn Moritzplatz, ha qualcosa che colpisce fin dal primo sguardo. Il Luzia è diverso. Diverso dai […]

Blau ist ein warme Farbe – La vie d’Adèle – il film palma d’oro 2013 finalmente nei cinema

di Manuela Margaroli “Blau ist ein warme Farbe” (letteralmente, “il blu è un colore caldo”) è il titolo di una serie di fumetti, realizzati da Julie Maroh, da cui è tratto il film di Abdellatif Kechiche vincitore della Palma d’Oro al festival di Cannes 2013. Il film racconta la storia di Adèle, la sua quotidianità […]