AfD, l’estrema destra oggi è entrata al Bundestag e già ha provocato il resto del parlamento

Poster Afd

Prima seduta del nuovo Bundestag e prima sfida al resto del parlamento da parte di Alternative fuer Deutschland.

La formazione di estrema destra – per la prima volta presente al Bundestag –  ha proposto, sapendo che sarebbe stata rifiutato, il nome di Albrecht Glaser come vicepresidente dell’assemblea “al solo fine”, spiega il der Spiegel, “di lamentarsi poi di avere tutti i partiti contro e le regole democratiche non rispettate”.

Wolfgang Schäuble presidente del Parlamento

Nel parlamento tedesco è consuetudine che ogni partito rappresentato possa eleggere un vicepresidente. La carica deve però essere approvata dagli altri partiti che, stamattina, si sono opposti solo a quella di AfD. Un fatto più unico che raro per la storia parlamentare tedesca. Presidente del parlamento, come previsioni, è stato eletto l’ex Ministro delle finanze Wolfgang Schäuble.

Chi raccoglierà il testimone di Wolfgang Schäuble

Come già preannunciato prima del voto del 24 settembre, i liberali (FDP) hanno annunciato che faranno parte del quarto governo Merkel solo se potranno dirigere il Ministero delle finanze. In questi giorni di colloqui Angela Merkel è impegnata a trovare un programma condiviso da Verdi e Liberali (già ha trovato un’intesa con la CSU, la sorella bavarese della CDU). Se tutto andrà a buon fine si creerà la cosiddetta coalizione Jamaika dai colori dei tre partiti che la rappresentano (CDU nero, FDP giallo, Verdi verde). Christian Lindner, leader dell’FDP probabilmente sarà sia vice-cancelliere che Ministro delle Finanze.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

2 Responses to “AfD, l’estrema destra oggi è entrata al Bundestag e già ha provocato il resto del parlamento”

  1. Vladimiro

    scusate, ma vi costa tanto pubblicare le fonti negli articoli che scrivete? Non sto dicendo che non sia vero, lo dico solo per la gente, me compresa che vorrebbe allenarsi col tedesco prendendo spunto dall’attualità

    Rispondi
    • Andrea D'Addio - Direttore

      Gentile Vladimiro, abbiamo seguito il fatto in diretta.
      Ad ogni modo qui trova il pezzo del Der Spiegel citato nel pezzohttp://www.spiegel.de/politik/deutschland/bundestags-vizepraesident-afd-kandidat-glaser-faellt-bei-abstimmung-durch-a-1174408.html
      Cordiali saluti

      Rispondi

Leave a Reply