State attenti ai soldi falsi in Germania

Banconote, https://pixabay.com/it/photos/banconota-euro-banconote-209104/, martaposemuckel, CC0

In Germania stanno circolando banconote false da 50 euro e le autorità stanno pensando a dei corsi online per aiutare i cittadini a riconoscerle

L’autorità finanziaria tedesca ha trovato e confiscato circa 1,6 milioni di euro, la maggior parte di questi in banconote da 50 euro. Una notizia, questa, uscita solo la scorsa settimana ma che riguarda tutto il primo semestre del 2019. Negli ultimi tempi, infatti, la Germania è diventata protagonista inconsapevole di una sempre più alta circolazione di banconote false. A confermare il dato lo scorso venerdì è stata la stessa Bundesbank, la quale ha deciso di fornire dei corsi online per individuare le banconote falsificate. 

Molte ancora le banconote false in circolazione

Alcune delle banconote individuate come false stanno ancora circolando in Germania: sono circa 27.600 gli esemplari di banca moneta ancora nelle mani di tedeschi inconsapevoli. Il valore totale si aggirerebbe intorno all’1,6 milioni di euro, come fa sapere la banca in un comunicato stampa. Un dato aumentato del 2,5% se confrontato con quello della seconda metà dello scorso anno. Secondo quanto riportato dalla DW, il Presidente del Consiglio Amministrativo della banca centrale di Francoforte Johannes Beermann ha sottolineato che «ci sono circa 7 banconote false per circa 10.000 persone che vivono in Germania».

Il numero di banconote false in circolazione diminuirà nel corso della seconda metà del 2019

Le banconote da 50 euro sono infatti le più facilmente falsificabili in Germania, ma le autorità si dicono ottimiste e pensano di riuscire a recuperarle molto presto. Ad aumentare è anche il numero delle monete false, per un totale di 19,800 unità falsificate nella prima metà dell’anno corrente. Secondo Beermann, però, le cose cambieranno molto presto: «Pensiamo che il numero delle banconote contraffatte diminuirà nel corso della seconda metà del 2019. Gli investigatori hanno recentemente fatto passi da gigante e stanno lavorando sodo per combattere questo sistema». 

Leggi anche: C’è chi sta facendo i soldi – e tanti – con la lettera di suicidio di Hitler

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Leave a Reply