Siderval a Berlino e nel mondo, l’impresa internazionale con radici in Italia

Cupola Reichstag, ©https://pixabay.com/it/photos/berlino-germania-reichstag-tetto-1763178/

Siderval S.p.a. per l’architettura mondiale: la cupola del Reichstag di Berlino

Il Palazzo del Reichstag è senza dubbio tra gli edifici più visitati di Berlino, si stimano, infatti, più di 3.000.000 di visitatori ogni anno. Al suo interno, oltre alle 750 sale degli uffici amministrativi, si trova l’Aula Parlamentare, caratterizzata dalla grande cupola vetrata, di 1.500 metri quadrati di superficie. Quest’ultima è, infatti, rapidamente divenuta l’emblema della nuova Berlino. L’edificio, eletto a simbolo della riunificazione della Germania, è considerato, inoltre, un gioiello dell’architettura eco-sostenibile di tutta Europa. Basti pensare al cono rovesciato all’interno della cupola, che illumina l’intera area sottostante convogliando la luce solare, consentendo così un notevole risparmio di energia. La cupola ha un’altezza di 24 metri circa e un diametro di 40. Pesa 1200 tonnellate di cui 700 per la struttura in acciaio. Siderval S.p.a. è l’impresa metallurgica italiana che ha fornito i profili della trama metallica esterna. Ventidue anni fa, nel 1997, Siderval ha infatti partecipato e vinto la gara indetta dalla società Waagner Biro Austria per la fornitura del materiale. La struttura realizzata è un eccellente esempio di utilizzazione dell’acciaio, essendo perfettamente integrata con la parte architettonica originale storica.

View this post on Instagram

PANORAMA 😍

A post shared by Giacomo Bellato (@giacomobellato) on

View this post on Instagram

✨🇧🇪

A post shared by Veronica Rizzardi (@veronicarizzardi) on

Storia della Siderval: l’impresa italiana all’avanguardia della metallurgia internazionale

Siderval S.p.a è un’azienda leader a livello internazionale nel settore dell’estrusione a caldo dell’acciaio su disegno del cliente, conosciuta ed apprezzata per la flessibilità, la competitività e l’elevato standard qualitativo che offre ai suoi clienti. È stata fondata nel 1972 a Talamona, in Provincia di Sondrio, tutt’ora sede dell’attività produttiva. Ad oggi ha realizzato più di 6 mila sagome differenti in acciaio al carbonio, acciai legati, inossidabili, super-leghe a base di nichel, nonché leghe di titanio. I profili, oltre ad essere indirizzati al settore delle costruzioni civili e meccaniche, sono anche applicati nel campo aeronautico, energetico, chimico e petrolchimico. Tale livello d’eccellenza ed efficienza produttiva è stato raggiunto grazie ad importanti investimenti negli ambiti di ricerca e sviluppo. Le radici valtellinesi hanno ramificato e portato linfa in tutto il mondo. Infatti, nonostante Siderval sia un’azienda leader a livello mondiale, con una visione di business globale, non ha mai smesso di tenere saldo il legame con il territorio dov’è nata. Il cordone ombelicale che lega l’azienda alla comunità locale rappresenta senz’altro uno dei punti di forza della società. Talamona si rivelata un terreno fertile per lo sviluppo dell’attività imprenditoriale e l’azienda, oltre che dagli impianti, è composta da persone che hanno un grande peso, sulle quali continuare ad investire.

«In architettura anche il più piccolo dettaglio ha un significato» (Augustus W. N. Pugin)

L’architettura contemporanea realizza progetti sempre più ambiziosi e complessi tecnicamente, con strutture snelle e ampie superfici trasparenti. Il processo di estrusione a caldo dell’acciaio è una tecnologia flessibile che consente di ottenere molteplici vantaggi, altrimenti non raggiungibili. L’acciaio permette, infatti, una perfetta integrazione tra idea architettonica e progetto strutturale, assicurando al tempo stesso qualità e durabilità. Inoltre, l’acciaio è sostenibile: è composto al 70% da materiale riciclato ed è a sua volta riciclabile al 100%, infinite volte. Una caratteristica molto rilevante al giorno d’oggi e, certamente, di fondamentale importanza. I progetti ai quali Siderval ha finora partecipato con forniture di profili speciali estrusi a caldo disegnati dall’architetto progettista, sono molteplici. Innanzitutto vi è la cupola del Reichstag di Berlino, ma le fanno seguito anche la Biblioteca Nazionale di Parigi, la Torre UNIQA di Vienna, il One World Trade Center di New York e la 268 Orchard Road di Singapore.

Qualità, tutela dell’ambiente e innovazione

Nell’epoca dei cambiamenti climatici e delle grandi manifestazioni “green”, la salvaguardia dell’ambiente ricopre un ruolo fondamentale per Siderval, che punta ad essere leader mondiale nel mercato dei profili estrusi a caldo. Nell’ottica di un miglioramento continuo, infatti, i processi produttivi dell’azienda sono periodicamente monitorati dal punto di vista delle esternalità ambientali e soggetti a modifiche periodiche finalizzate all’efficienza energetica dell’intero sito produttivo. Salvaguardare l’ambiente, per Siderval, significa inoltre utilizzare efficacemente le risorse naturali, misurare costantemente le proprie performance e da ultimo, ma non meno importante, coinvolgere e sensibilizzare i lavoratori, in quanto elemento fondamentale per il raggiungimento concreto degli obiettivi riguardanti le tematiche dell’eco-sostenibilità.

Leggi anche: Il Reichstag, come prenotarsi per visitare il parlamento tedesco e la splendida cupola di Norman Foster

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Cupola Reichstag, © grwalkerfiction CC0 on pixabay

 

Leave a Reply