Luigi Lo Cascio, Marco Tardelli e Marco Müller e tanti altri: il programma dell’Italian Film Festival Berlin 2019

Giunto alla sua sesta edizione, l’Italian Film Festival porta a Berlino il miglior cinema italiano contemporaneo, ospiti, workshop e appuntamenti da non perdere

L’Italian Film Festival Berlin si terrà dal 13 al 17 novembre al Kino in der Kulturbrauerei di Prenzlauer Berg. Tra le proiezioni più attese del festival ci saranno Il Traditore di Marco Bellocchio, Santiago, Italia di Nanni Moretti e Il Primo Re di Matteo Rovere. Molti film verranno accompagnati dall’incontro con registi, attori e personalità di spicco della cultura italiana: da Luigi Lo Cascio, Leonardo D’Agostini (regista di Il Campione) passando per il direttore di festival Marco Müller, il campione del mondo Marco Tardelli, lo sceneggiatore Filippo Gravino (Il Primo Re), il regista Paolo Zucca (L’Uomo Che Comprò la Luna) e l’attore Jacopo Cullin. Insomma: un carnet di eventi da non perdere per cui è consigliato prenotare i biglietti per evitare di rimanere fuori.

Italian Film Festival 2019, il programma della nuova edizione

L’Italian Film Festival inizierà il 13 novembre, data in cui decorrono i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. In occasione dell’anniversario, il festival proietterà Io, Leonardo, film di Jesus Garcés Lambert dedicato al Maestro. Nella giornata successiva verrà proiettato il film di Leonardo d’Agostini Il Campione. Ospite d’onore, visto il tema calcistico, sarà l’ex calciatore campione del mondo nel 1982 Marco Tardelli. Cinema d’autore per il giorno successivo con Santiago, Italia di Nanni Moretti e Il Primo Re di Matteo Rovere. Quest’ultima proiezione sarà seguita da un dibattito con lo sceneggiatore Filippo Gravino. Il 16 il regista Paolo Zucca e l’attore Jacopo Cullin presenteranno al pubblico L’uomo che Comprò la Luna. Il festival si concluderà domenica 17 con la proiezione di Il Traditore di Marco Bellocchio  e l’incontro con Luigi Lo Cascio. Il festival offrirà occasioni di incontro anche prima e dopo questi cinque giorni intensi. L’otto novembre arriverà alla Freie Universität Marco Müller, ex direttore artistico dei festival di Venezia e Roma. Oltre ai film e gli incontri con gli ospiti, quest’anno verranno organizzati dei business day dal nome Da Roma a Berlino per distributori e produttori per aiutare il cinema italiano ad essere mostrato anche in Germania.

L’Italian Film Festival, la retrospettiva dedicata alle sorelle Alba e Alice Rohrwacher

Conclusosi il festival, partirà – in tre cinema cittadini (Il Kino, Bundesplatz Kino, Lichtblick Kino) – una retrospettiva dedicata alle sorelle Alba e Alice Rohrwacher. Verranno proiettati alcuni dei loro titoli più importanti, da La solitudine dei Numeri Primi a Le Meraviglie passando per Lazzaro Felice. È probabile anche l’arrivo, nella capitale tedesca, della regista. Non è tutto. Il festival continuerà con la musica. Il due dicembre infatti Calcutta si esibirà al Festsaal Kreuzberg. L’Italian Film Festival Berlin è organizzato dal 2012 dal Tuscia Film Fest in collaborazione con l’Agenzia Nazionale del Turismo Enit, il locale Istituto Italiano di Cultura e l’Ambasciata d’Italia. Tra i partner istituzionali il MiBACT, l’Anica, l’ICE e l’Assessorato al Turismo della Regione Lazio.

Italian Film Festival Berlin 2019

13-17 novembre

Cinestar – Kino in der Kulturbrauerei di Prenzlauer Berg

Schönhauser Allee 36, 10435 Berlin

Programma del Festival

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Foto di copertina: Il traditore, Film

Leave a Reply