Germania, 28enne muore in circostanze misteriose al Fusion festival

È stato trovato morto un ragazzo di ventotto anni durante il Fusion Festival

Domenica 30 giugno, durante il Fusion Festival, evento di quattro giorni a base di musica e performance varie, è stato trovato morto un ragazzo di ventotto anni originario di Mainz. Secondo la polizia, le cause della morte sono ancora da definire, anche se per ora si esclude un coinvolgimento di terze parti.

Dalle indagini in corso non si conosce ancora la causa della morte

Domenica 30 giugno è stato trovato morto un ragazzo di ventotto anni che stava partecipando al Fusion Festival. Secondo la polizia, il ragazzo avrebbe dormito in una tenda, ma sono ancora da definire le cause della morte. Tuttavia, per ora si esclude il coinvolgimento di terze parti. Dopo aver chiamato un’ambulanza, non è stato possibile far altro che dichiarare la morte del ragazzo. Le indagini sono tuttora in corso per accertare le cause della morte. A quanto sembra, il ragazzo si trovava al Fusion Festival con gli amici. Gli organizzatori del festival hanno manifestato tutto il loro dispiacere con un post su twitter: «Fermiamoci oggi per un momento di calma alle 17 e piangiamo assieme».Screenshot dalla pagina Twitter di @fusion_festival

Screenshot dalla pagina Twitter di @fusion_festival

Che cos’è il Fusion Festival

Il Fusion Festival è un evento di quattro giorni che attira milioni di visitatori ogni anno. Si svolge nella zona nord est della Germania al Müritz Airpark, un ex aeroporto militare a Lärz. Per l’occasione sono organizzati numerosi concerti, performance, incontri e proiezioni di film. Il Fusion Festival si propone come «un’occasione per evadere dalla routine e sentirsi liberi. Le persone vi partecipano per sperimentare un nuovo modo per socializzare ed esprimere la loro passione per la musica e l’arte».

Leggi anche: Berlino, neonazi minacciano la Merkel di morte

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: luci volante della polizia, © fsHH, CC0

1 commento
  1. Daniela Melotti
    Daniela Melotti dice:

    Buongiorno. Sono la mamma di un partecipante al festival. Dal 28 giovedì h. 21.28 – ultimo messaggio WhatsApp – mio figlio Enrico Tomassini di 29 anni,( nato a Firenze 06.01.1990, residente a Firenze in via G. Prati,17) presente al Fusion, non ha più dato notizie ed è irreperibile. Mio marito vi ha già contattato e ha appurato che il ragazzo trovato morto non era italiano. Siamo comunque molto preoccupati. Ci sono stati problemi con la polizia, partecipanti o altro che ne possano spiegare la scomparsa? In ansiosa attesa di una risposta, la ringrazio. Daniela Melotti cell +39 328 46 555 30

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *