A Berlino aumento dei “taxi della cocaina”. Ecco come funzionano

coca, ©Valerie Everett, https://www.flickr.com/photos/valeriebb/2170100460/in/photolist-4iLkgb-CCwCZK-6aZCuo-5mZguM-7aXcfU-FqJSa-92XRdz-8rShfx-931XUE-95uwzq-5P7ExX-931XBE-aqLEi-9s1NWs-29eAKm7-5TCeF2-6sgAAa-4MmCWw-TgEYYS-R8EyMN-psM4nv-nn8Mh2-26u3s3r-6Mjm6g-p3VSK8-dspSf8-qMF7Tg-X6wax3-7UjdV4-uTSew-GEh85-b7RWXZ-aWCqrB-9vUAsa-2f4Y1jd-kbNH9d-92MP3Z-eJmwrp-ceYb9U-5EoEmv-4vdnhR-fW7WHq-cMGw8U-bvYRK3-roCJtM-nWhK3n-2uq7VU-4VQ8nB-cYL7RC-CCwDfK

Una telefonata o un SMS ad un numero privato, così si ordina un “taxi della cocaina” a Berlino

La droga arriva in tempi ristretti, circa 15 minuti, con precisione nei luoghi designati. Proprio per questo, il “taxi della cocaina” è diventato uno dei mezzi più efficienti per reperire la droga a Berlino. Lo ha dichiarato Olaf Schremm, capo dipartimento per i narcotici e crimini della droga della Polizia Criminale Statale. Il numero di chiamate giornaliere ai cosiddetti “taxi della coca” a Berlino ammonta a tre cifre, secondo l’emittente RBB24. La stessa emittente ha pubblicato un video in cui intervista anonimamente un consumatore, nonchè cliente abituale del servizio taxi. “Era come fare l’ordine di una pizza. E mentalmente toglieva il senso di colpa di dover girare per le strade alla ricerca di un pusher”, ha dichiarato ai microfoni di RBB24.

Le indagini della Polizia tedesca

Le denunce di casi sospetti hanno causato una mole di lavoro talmente grande da intasare l’intero dipartimento, ha dichiarato Olaf Schremm. I casi sono in continuo aumento dal 2018. Da maggio a ottobre 2019 sono già state condotte 35 indagini. Nell’anno precedente ne sono state avviate “solamente” 11. A maggio, la polizia ha arrestato due uomini a Berlino per aver consegnato la cocaina in auto. In un veicolo hanno trovato un chilo di cocaina del valore di € 40.000 insieme a due finte armi da fuoco.

Cocaina e morte

Il consumo di cocaina a Berlino è in aumento. La quantità di residui di coca trovati nelle acque reflue è quasi raddoppiata a Berlino dal 2014 al 2018. La sostanza bianca è seconda solo all’eroina nella triste classifica dei decessi causati da stupefacenti. Nel 2016, 21 persone sono morte a Berlino dopo aver consumato cocaina, nel 2018 invece 35, e solo nell’anno in corso, fino a luglio compreso, 25 persone hanno perso la vita a causa della “bianca”. Questi sono i numeri pubblicati da RBB, detentrice esclusiva dei dati forniti dalla Polizia tedesca.

Leggi anche: Sempre più consumo di Ecstasy (e non solo) a Berlino

banner scuola berlino schule

RIMANI AGGIORNATO SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Coca©Valerie Everett, CC2.0 on flick.com

Leave a Reply